HOME FORUM SALAGIOCHI MEDIA GALLERY FACEBOOK SITEMAP



Vai indietro   ♥ BR3 Games ♥ > Sezione Festività > Speciale Natale
Non ricordi la Password?? Unisciti a noi!

Non registrato
Benvenuto/a su BR3games......Buona navigazione

Avvisi

RispondiScrivi nuova discussione
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 12-11-09, 19:23   #1
BR3games
Amministratore
 
L'avatar di BR3games
 
Data registrazione: Sep 2009
Località: Milano
Messaggi: 4(0%)
View BR3games's Profile   View BR3games's Photo Album   Add BR3games's to Your Contacts   View Social Groups
BR3games

Umore
Confused

BR3games non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Thumbs up Regione che vai ricetta natalizia che trovi

Postate qui le ricette natalizie che tradizionalmente accompagneranno le vostre serate natalizie.
  Rispondi citando
  #1.5

Bot

Posting ADS
 
 
Data registrazione: Da Sempre
Località: bot
Messaggi: Tanti

bot is online  
Vecchio 12-11-09, 19:27   #2
alabianca
 
L'avatar di alabianca
 
Data registrazione: Aug 2009
Località: verona
Messaggi: 1837(1%)
View alabianca's Profile   View alabianca's Photo Album   Add alabianca's to Your Contacts   View Social Groups
alabianca

Vetrina Premi


Umore
Yeehaw

alabianca non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito Ricetta dello zalten

Ricetta dello zalten secondo un manoscritto del ‘700 conservato presso la biblioteca di Rovereto:
“Prendete dell’uva di Candia, uva passa, pinoli, mandorle sbucciate tagliate per lungo, scorze di limone minutamente tagliate, semi di anice, cedro candito, cannella in polvere, un po’ di zucchero e un po’ di farina e mescolate insieme ogni cosa. Prendete un pezzetto di lievito di birra, della grandezza di una noce…” Preparazione tradizionale Macerare dell’uva sultanina e canditi di cedro immergendoli nella grappa per circa un’ora. Snocciolare dei datteri e tagliarli a fettine. Sciogliere del lievito in poca acqua tiepida, impastarlo con farina, sale e poco miele fino ad ottenere un composto morbido che andrà lasciato a lievitare per circa mezz’ora. Poi Incorporarvi del burro a pezzetti, un uovo, un cucchiaio di miele, farina e impastare il tutto aggiungendo del latte. Unire amalgamando bene uva sultanina, canditi, datteri, pinoli, cannella, chiodi di garofano e lasciar lievitare il composto per circa due ore. Imburrare e infarinare una placca da forno e stendervi l’impasto dello spessore di un dito. Decorare con gherigli di noci, spennellare con latte o tuorlo d’uovo e passare in forno ben caldo per mezz’ora. Prima di servire lo zelten lasciarlo raffreddare
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 19:31   #3
alabianca
 
L'avatar di alabianca
 
Data registrazione: Aug 2009
Località: verona
Messaggi: 1837(1%)
View alabianca's Profile   View alabianca's Photo Album   Add alabianca's to Your Contacts   View Social Groups
alabianca

Vetrina Premi


Umore
Yeehaw

alabianca non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito Ricetta dello zalten 2

Ingredienti:

- 200 gr. di farina integrale
- 200 gr. di farina 00
- 50 g di noci
- 50 g di nocciole
- 100 gr. di datteri snocciolati
- 100 gr. di fichi secchi
- 50 gr. di pinoli
- 50 gr. di uva passa
- 3 uova
- 80 g di burro
- 200 cc. di latte
- 1 bicchiere di rhum
- 40 g di scorza d'arancio candita
- 2 cucchiai di miele
- 20 g di lievito di birra
- 1 cucchiaino di grani di coriandolo
- 1 cucchiaino di cannella
- 1 pizzico di sale
- Acqua appena tiepida q.b.


Per la guarnizione finale:

- ciliegie candite
- scorza di arancia candita
- scorza di cedro candito
- albicocche secche
- miele


Tritare grossolanamente noci e nocciole (non devono sfarinare), cubettare l'arancia candita, i fichi ed i datteri, pestare finemente i grani di coriandolo, unire l'uvetta e i pinoli mescolare bene il tutto e far ammollare per un paio di ore con il rum.


Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e impastarlo con la metà della quantità delle due farine precedentemente miscelate, il sale e 1 cucchiaino di miele fino ad ottenere una pasta morbida (come quella della pizza).


Farla lievitare fino a raddoppio del volume.
A questo punto unire alla pasta il burro (temperatura ambiente) a pezzetti, 1 uovo, il resto del miele e della farina e impastare con il latte; l'impasto dovrà sempre risultare morbido ma non appiccicoso (se così fosse aggiungere ancora poca farina). Lasciar riposare ancora per un pò.


Unire la frutta fatta ammollare nel liquore ben scolata. Impastare bene e lasciate lievitare per 2 ore ancora.


Dividere la pasta in tanti panetti (dipende dalla dimensione che si vuole dare agli Zelten). Dare la forma desiderata poggiandoli sulla placca del forno rivestita di carta.


Spennellare con tuorlo d'uovo ed infornare (in forno già caldo) a 180° per 40 -45 minuti. Il tempo di cottura può variare, se gli zelten sono piccoli ci vorrà meno tempo.


Una volta cotti, sfornarli e farli raffreddare. Spennellarli con del miele e decorarli secondo fantasia con la frutta candita, spennellarli nuovamente per lucidarli. Prima di confezionarli (se devono essere regalati) farli asciugare per qualche ora.


Questi antichi dolci tipici trentini sono simbolo di abbondanza, il nome deriva dal tedesco selten (talvolta) proprio a voler rimarcare che non si tratta di una preparazione di tutti i giorni.

Vista la ricchezza degli ingredienti, ognuno di loro è una piccola Cornucopia. Vengono preparati in tutte le famiglie (ogni nucleo familiare ha la propria ricetta) per lo più nel periodo natalizio, donati o degustati nel focolare domestico.

Si preparano con molti giorni di anticipo (più maturano più diventano buoni).
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 19:40   #4
alabianca
 
L'avatar di alabianca
 
Data registrazione: Aug 2009
Località: verona
Messaggi: 1837(1%)
View alabianca's Profile   View alabianca's Photo Album   Add alabianca's to Your Contacts   View Social Groups
alabianca

Vetrina Premi


Umore
Yeehaw

alabianca non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito

  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 19:56   #5
Nathy
Guest
 
Messaggi: n/a(0%)
View Nathy's Profile   View Nathy's Photo Album   Add Nathy's to Your Contacts   View Social Groups
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito

che deliziaaaa...adoro la frutta secca in tutti i modi!!!
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 20:10   #6
Sweeney Todd
 
L'avatar di Sweeney Todd
 
Data registrazione: Aug 2009
Messaggi: 583(0%)
View Sweeney Todd's Profile   View Sweeney Todd's Photo Album   Add Sweeney Todd's to Your Contacts   View Social Groups
Sweeney Todd

Vetrina Premi


Umore
Stressed

Sweeney Todd non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito ***** di panettone

Nella tradizione messinese ci sono vari dolci che poi posterò, ora desidero darvi la ricetta delle ***** di panettone. Dovete sapere che per tradizione il 6 gennaio io faccio il panettone ripieno. Taglio il sopra del panettone, lo svuoto e la mollica la sbriciolo aggiungo delle gocce di cioccolata un litro di panna montata e amalgamo il tutto dopo riempio il panettone, dopo averlo imbibito co uno sciroppo al rhum, e lo metto in frigo per un'oretta circa e poi............uhmmmm che bontà una fetta di questo panettone. Ora mi direte voi che c'entrano le *****? Ebbene un anno i pretendenti ad una fetta di panettone ripieno erano troppi ed allora che fare? Ho preso il panettone l'ho sbriciolato tutto quanto, ho messo le gocce di cioccolata e la panna montata e dopo aver amalgamato l'impasto, sempre con un pò di rhum, ne ho fatto delle palline che poi ho passato nella granella di nocciole e le ho adagiate sui pirottini e così tutti abbiamo mangiato il panettone con la panna. Un consiglio, mangiate le palline il giorno dopo sono più gustose.
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 20:58   #7
shafir
 
L'avatar di shafir
 
Data registrazione: Aug 2009
Messaggi: 31(0%)
View shafir's Profile   View shafir's Photo Album   Add shafir's to Your Contacts   View Social Groups
shafir

Umore
Happy

shafir non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito

Uhm...ma se uno per la sera di Natale non va esattamente sul tradizionale locale che succede?

Io vado su cena a base di pesce e crostacei ma non ricette tipicamente natalizie..
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 22:22   #8
logigio
 
L'avatar di logigio
 
Data registrazione: Aug 2009
Località: a casa mia città di castello (pg)
Messaggi: 254(0%)
View logigio's Profile   View logigio's Photo Album   Add logigio's to Your Contacts   View Social Groups
logigio

Vetrina Premi


Umore
Cannaebearsed

logigio non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito

ora voglo vedere chi mi invita a mangiare a me va bene tutto:weed::weed:
  Rispondi citando
Vecchio 12-11-09, 23:05   #9
shafir
 
L'avatar di shafir
 
Data registrazione: Aug 2009
Messaggi: 31(0%)
View shafir's Profile   View shafir's Photo Album   Add shafir's to Your Contacts   View Social Groups
shafir

Umore
Happy

shafir non è in linea
  • Submit Thread to Facebook
Predefinito

Prima il mio menu poi le ricette, con calma

Antipasto: zuppetta di cozze e vongole veraci

Primo: Spaghetti al sugo di gamberoni

Secondo: Gamberoni (quelli del sugo) e orate alla vernaccia con funghi e olive di Gaeta

Contorno: al massimo cruditee di verdure (ma in genere se ne tocca poco, stiam già all'orlo)

Frutta fresca e secca, mista

Dolce: Cestini di cioccolato alla crema tiramisù

Da bere, visto il pesce, un buon bianco tipico delle nostre zone
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno vedendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivo/e
Faccine sono Attivo/e
Il codice [IMG] è Attivo/e
Il codice HTML è disattivato

Salto Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:06.

Powered by vBulletin® Version 2019
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione in Italiano: P2psin.it & Cionfs.it

Skin By vB Skins
Friends of Webmaster Resources Copyright ©2009 ♥ BR3 Games ♥ All rights reservedNavbar with Avatar by Motorradforum
Cultural Forum | Study at Malaysian University